Abbonamento Microsoft Azure Active Directory Premium P2

Dettagli Prodotti: Abbonamento Microsoft Azure Active Directory Premium P2


Microsoft Azure
La sottoscrizione Azure Active Directory Premium P2, nota anche come sottoscrizione Azure AD Premium P2, fornisce le funzionalità seguenti

Core Identity and Access Management
Oggetti directory * 1
Single Sign-On (SSO) (illimitato) * 2
Provisioning degli utenti
Autenticazione federata (ADFS o IDP di terze parti)
Gestione utenti e gruppi (aggiungi/aggiorna/elimina)
Registrazione del dispositivo
Autenticazione cloud (autenticazione pass-through, sincronizzazione dell'hash delle password, SSO senza interruzioni)
Sincronizzazione di Azure AD Connect (estendi le directory locali ad Azure AD)
Modifica della password self-service per gli utenti cloud
Aggiunta ad Azure AD: SSO desktop e ripristino del bitlocker dell'amministratore
Protezione con password (password bandita globale)
Autenticazione a più fattori * 3
Rapporti di base sulla sicurezza e sull'utilizzo

Identità esterne
Proteggi e gestisci clienti e partner

Gestione di identità e accessi per le app di Office 365
Branding aziendale (personalizzazione delle pagine di login e logout, pannello di accesso)
Reimpostazione della password self-service per gli utenti cloud
Accordo sul livello di servizio (SLA)
Write-back del dispositivo (sincronizzazione bidirezionale degli oggetti del dispositivo tra le directory locali e Azure)

Funzionalità Premium in P1 e P2
Protezione con password (password vietata personalizzata)
Protezione con password per Windows Server Active Directory (password bandita globale e personalizzata)
Reimpostazione/modifica/sblocco della password self-service con riscrittura in locale
Gestione degli accessi di gruppo
Microsoft Cloud App Discovery * 4
Aggiunta ad Azure AD: registrazione automatica MDM e personalizzazione dei criteri di amministrazione locale
Azure AD Join: ripristino bitlocker self-service, roaming dello stato aziendale
Report di utilizzo e sicurezza avanzati

Identità ibride
Proxy dell'applicazione
CAL utente di Microsoft Identity Manager * 5
Connect Health * 6

Gestione avanzata degli accessi ai gruppi
Gruppi dinamici
Delega delle autorizzazioni per la creazione di gruppi
Criteri di denominazione dei gruppi
Scadenza del gruppo
Linee guida per l'uso
Classificazione predefinita

Accesso condizionale
Accesso condizionale basato su gruppo, posizione e stato del dispositivo
Integrazione di Azure Information Protection
Accesso limitato a SharePoint
Termini di utilizzo (impostare i termini di utilizzo per un accesso specifico)
Autenticazione a più fattori con accesso condizionale
Integrazione di Microsoft Cloud App Security
Integrazione di partner di governance delle identità di terze parti

Funzionalità esclusive Premium P2
Protezione dell'identità
Vulnerabilità e rilevamento di account rischiosi
Indagine sugli eventi di rischio
Politiche di accesso condizionale basate sul rischio

Governance dell'identità
Privileged Identity Management (PIM)
Accedi alle recensioni
Gestione dei diritti

* 1 La quota di utilizzo predefinita è 50.000 oggetti. Un oggetto è una voce nel servizio di directory, rappresentata dal suo nome distinto univoco. Un esempio di un oggetto è una voce utente utilizzata per scopi di autenticazione. Se devi superare questa quota predefinita, contatta l'assistenza. Il limite di 500.000 oggetti non si applica a Office 365, Microsoft Intune o qualsiasi altro servizio online a pagamento di Microsoft che si basa su Azure Active Directory per i servizi di directory.

* 2 Con Azure AD gratuito, gli utenti finali a cui è stato assegnato l'accesso alle app SaaS possono ottenere l'accesso SSO illimitato alle app cloud. Le applicazioni locali richiedono il proxy dell'applicazione Azure AD o le integrazioni di partnership ibride sicure disponibili con Azure AD P1 e P2.

* 3 I metodi di autenticazione e le funzionalità di configurazione possono variare in base all'abbonamento, vedere qui per maggiori dettagli.

* 4 Per accedere alle funzionalità di rilevamento delle app cloud, andare su https://portal.cloudappsecurity.com/e accedere con le proprie credenziali di Azure AD P1. I clienti di Azure AD P2 non dovranno immettere le credenziali e verranno reindirizzati automaticamente.

* 5 I diritti del software Microsoft Identity Manager Server vengono concessi con le licenze di Windows Server (qualsiasi edizione). Poiché Microsoft Identity Manager viene eseguito sul sistema operativo Windows Server, a condizione che il server esegua una copia valida e con licenza di Windows Server, è possibile installare e utilizzare Microsoft Identity Manager su quel server. Non sono necessarie altre licenze separate per Microsoft Identity Manager Server.

* 6 Il primo agent di monitoraggio richiede almeno una licenza. Ogni agente aggiuntivo richiede 25 licenze incrementali aggiuntive. Gli agenti che monitorano ADFS, AD Connect e Servizi di dominio Active Directory sono considerati agenti separati.

  • MPN: e59159fc-6f67-4599-b3cb-17ff4020f643
  • 7,60€ Mensile

    Quantità: Esaurito
    spinner