Abbonamento a Windows 10 Enterprise E3

Dettagli Prodotti: Abbonamento a Windows 10 Enterprise E3


L'abbonamento a Windows 10 Enterprise E3 si basa su Windows 10 Pro offrendo funzionalità di sicurezza, gestione e controllo di livello aziendale per aziende di grandi o medie dimensioni o aziende di qualsiasi dimensione che elaborano dati sensibili, operano in settori regolamentati o sviluppano proprietà intellettuale che deve rimanere al sicuro. La maggiore sicurezza aiuta a proteggere i dati sensibili, le identità e i dispositivi dalle minacce alla sicurezza informatica e fornisce opzioni avanzate di distribuzione e gestione del software e dei dispositivi.

Per usufruire di questa offerta, è necessario disporre di quanto segue:

Windows 10 Pro, versione 1607 (Windows 10 Anniversary Update) o successiva, installato e attivato, sui dispositivi da aggiornare
Azure Active Directory (Azure AD) disponibile per la gestione delle identità
A partire da Windows 10, versione 1607 (aggiornamento dell'anniversario di Windows 10), puoi passare da Windows 10 Pro a Windows 10 Enterprise più facilmente che mai, senza chiavi e senza riavvii. Dopo che uno dei tuoi utenti immette le credenziali di Azure AD associate a una licenza di Windows 10 Enterprise E3, il sistema operativo passa da Windows 10 Pro a Windows 10 Enterprise e tutte le funzionalità di Windows 10 Enterprise appropriate vengono sbloccate. Quando una licenza di abbonamento scade o viene trasferita a un altro utente, il dispositivo Windows 10 Enterprise torna senza problemi a Windows 10 Pro.

Quando acquisti Windows 10 Enterprise E3, ottieni i seguenti vantaggi:

Edizione Windows 10 Enterprise.
I dispositivi che attualmente eseguono Windows 10 Pro, versione 1607 possono ottenere Windows 10 Enterprise Current Branch (CB) o Current Branch for Business (CBB). Questo vantaggio non include Long Term Service Branch (LTSB).

Distribuisci su un massimo di cinque dispositivi.
Per ogni utente coperto dalla licenza, puoi distribuire Windows 10 Enterprise Edition su un massimo di cinque dispositivi.

Torna a Windows 10 Pro in qualsiasi momento.
Quando l'abbonamento di un utente scade o viene trasferito a un altro utente, il dispositivo Windows 10 Enterprise torna senza problemi all'edizione Windows 10 Pro (dopo un periodo di tolleranza fino a 90 giorni).

Modello di prezzo mensile per utente.
Ciò rende Windows 10 Enterprise E3 conveniente per qualsiasi organizzazione.

Spostare le licenze tra gli utenti.
Le licenze possono essere riassegnate rapidamente e facilmente da un utente a un altro utente, consentendo di ottimizzare il proprio investimento in licenza in base alle mutevoli esigenze.

Funzionalità di Windows 10 Enterprise non disponibili in Windows 10 Pro

  • Credential Guard

  • Questa funzione utilizza la sicurezza basata sulla virtualizzazione per proteggere i segreti di sicurezza (ad esempio, hash delle password NTLM, Ticket Granting Ticket Kerberos) in modo che solo il software di sistema privilegiato possa accedervi. Questo aiuta a prevenire attacchi Pass-the-Hash o Pass-the-Ticket.

    Credential Guard ha le seguenti funzionalità:

    Sicurezza a livello di hardware.
    Credential Guard utilizza funzionalità di sicurezza della piattaforma hardware (come Secure Boot e virtualizzazione) per proteggere le credenziali di dominio derivate e altri segreti.

    Sicurezza basata sulla virtualizzazione.
    I servizi Windows che accedono alle credenziali di dominio derivate e ad altri segreti vengono eseguiti in un ambiente protetto e virtualizzato isolato.

    Protezione migliorata contro le minacce persistenti.
    Credential Guard funziona con altre tecnologie (ad es.Device Guard) per fornire ulteriore protezione contro gli attacchi, non importa quanto persistenti.

    Gestibilità migliorata.
    Credential Guard può essere gestito tramite Criteri di gruppo, Strumentazione gestione Windows (WMI) o Windows PowerShell.

    Credential Guard richiede UEFI 2.3.1 o versione successiva con Trusted Boot; Le estensioni di virtualizzazione come Intel VT-x, AMD-V e SLAT devono essere abilitate; versione x64 di Windows; IOMMU, come Intel VT-d, AMD-Vi; BIOS Lockdown; TPM 2.0 consigliato per l'attestazione dell'integrità del dispositivo (utilizzerà il software se TPM 2.0 non è presente)

  • Device Guard

  • Questa funzione è una combinazione di funzionalità di sicurezza hardware e software che consente l'esecuzione su un dispositivo solo di applicazioni attendibili. Anche se un utente malintenzionato riesce a ottenere il controllo del kernel di Windows, sarà molto meno probabile che esegua codice eseguibile. Device Guard può usare la sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS) in Windows 10 Enterprise Edition per isolare il servizio di integrità del codice dal kernel di Windows stesso. Con VBS, anche se il malware accede al kernel, gli effetti possono essere fortemente limitati, perché l'hypervisor può impedire al malware di eseguire il codice.

    Device Guard esegue le seguenti operazioni:
    Aiuta a proteggere dal malware
    Aiuta a proteggere il core del sistema Windows dalla vulnerabilità e dagli exploit zero-day
    Consente l'esecuzione solo di app attendibili

  • Gestione di AppLocker

  • Questa funzione rende le applicazioni disponibili agli utenti finali senza installarle direttamente sui dispositivi degli utenti. App-V trasforma le applicazioni in servizi gestiti centralmente che non vengono mai installati e non sono in conflitto con altre applicazioni. Questa funzione aiuta anche a garantire che le applicazioni siano mantenute aggiornate con gli ultimi aggiornamenti di sicurezza.

  • Virtualizzazione dell'esperienza utente (UE-V)

  • Con questa funzione è possibile acquisire le impostazioni di Windows e delle applicazioni personalizzate dall'utente e archiviarle in una condivisione di file di rete gestita centralmente. Quando gli utenti accedono, le loro impostazioni personalizzate vengono applicate alla loro sessione di lavoro, indipendentemente dal dispositivo o dalle sessioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure) a cui accedono.

    UE-V offre la possibilità di eseguire le seguenti operazioni:
    Specificare l'applicazione e le impostazioni di Windows da sincronizzare tra i dispositivi degli utenti
    Fornisci le impostazioni sempre e ovunque gli utenti lavorano in tutta l'azienda
    Crea modelli personalizzati per le tue applicazioni di terze parti o line-of-business
    Ripristina le impostazioni dopo la sostituzione o l'aggiornamento dell'hardware o dopo aver ricreato l'immagine di una macchina virtuale al suo stato iniziale

  • Esperienza utente gestita

  • Questa funzione aiuta a personalizzare e bloccare l'interfaccia utente di un dispositivo Windows per limitarla a un'attività specifica. Ad esempio, puoi configurare un dispositivo per uno scenario controllato come un chiosco o un dispositivo di classe. L'esperienza utente verrebbe ripristinata automaticamente una volta che l'utente si disconnette. Puoi anche limitare l'accesso a servizi tra cui Cortana o Windows Store e gestire le opzioni di layout di Start, come ad esempio:
    Rimozione e impedimento dell'accesso ai comandi di spegnimento, riavvio, sospensione e ibernazione
    Rimozione della disconnessione (il riquadro Utente) dal menu Start
    Rimozione di programmi frequenti dal menu Start
    Rimozione dell'elenco Tutti i programmi dal menu Start
    Impedire agli utenti di personalizzare la propria schermata Start
    Forzare le dimensioni del menu Start o delle dimensioni dello schermo intero o del menu
    Impedire modifiche alla barra delle applicazioni e alle impostazioni del menu Start

  • MPN: 39504991-553b-48c2-bdf4-ea47f93bf784
  • 5,90€ Mensile

    Quantità: Ordine
    spinner